News > Ricette > Crepes con radicchio e speck

Crepes con radicchio e speck
30/11/2014

Per i primi piatti delle feste provate le crepes con radicchio e speck per portare in tavola una preparazione ghiotta e prelibata. Questi primi piatti sono realizzati con della cremosa besciamella cotta in anticipo. Una sola raccomandazione: quando acquisterete lo speck, dite al vostro gastronomo o al salumiere di affettarlo abbastanza sottilmente, perchè così le crepes acquisteranno maggiore scioglievolezza.

Per i primi piatti delle feste provate le crepes con radicchio e speck per portare in tavola una preparazione ghiotta e prelibata. Questi primi piatti sono realizzati con della cremosa besciamella cotta in anticipo. Una sola raccomandazione: quando acquisterete lo speck, dite al vostro gastronomo o al salumiere di affettarlo abbastanza sottilmente, perchè così le crepes acquisteranno maggiore scioglievolezza.
Ingredienti per le crepes con radicchio e speck (dosi per 10 crepes)

per le crepes:

230 g. di farina
3 uova
3 bicchieri di latte
1 pizzico di sale
30 g. di burro fuso e freddo

per il ripieno:

200 grammi di speck
200 grammi di emmenthal a fette
1 cespo grande di radicchio
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
500 ml di besciamella

Preparazione

per le crepes:Sbattete le uova, e poi incorporatele alal farina passata al setaccio e al sale. Mescolate per ottenere un composto omogeneo privo di grumi.Dovrete aver ottenuto una pastella fluida e densa come la panna, se fosse rimasta troppo densa unite ancora un po’ di latte. Lasciate riposare la pastella per almeno due ore (questa pausa è fondamentale per permettere delle trasformazioni nella farina). Cuocere poi in un padellino antiaderente di circa 12 cm di diametro e con i bordi arrotondati. Scaldate la padella, ungetela leggermente con un po’ di burro o olio. Versate al centro un mestolino del composto, muovendo la padellina fatelo distribuire uniformemente. Lasciate cuocere un pochino, poi aiutandovi con una spatola girate la crêpes, e cuocete anche l’altro alto.


Lava il radicchio e mettilo a cuocilo a fuoco lento con l’aggiunta dell’olio fino a che non si sarà appassito (10/15 minuti).
Su ogni crepes ben stesa disponi le fette di speck, le fette di emmenthal, il radicchio cotto e poca besciamella.
Avvolgi le crepes come fossero involtini, poi sistemali in una teglia da forno dopo aver aggiunto sul fondo una mestolo di besciamella.
Versa la besciamella rimasta sulle crepes e poni nel forno a 170 gradi sotto il grill acceso, finchè la besciamella risulterà ben dorata.

 


 
I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.
 

Menu principale